San Valentino Adolescente

Siamo i ragazzi del Liceo Classico di Ravenna e siamo blogger per un giorno. Abbiamo 16 e 17 anni e oggi vi raccontiamo il nostro San Valentino adolescente. Sotto la guida di ARS 404 alla Biblioteca Liverani dell’ospedale di Ravenna vi parliamo dell’Amore secondo noi.

Ma San Valentino è veramente la festa degli innamorati o è diventato il giorno in cui i single fanno sapere al mondo che sono “forever alone”?

Edoardo P.

San Valentino impone l’amore. Ogni anno si hanno a disposizione 365 giorni per manifestare i propri sentimenti, eppure si sente il bisogno di limitare tutto ciò al 14 febbraio. In questo giorno i regali e le sorprese si portano dietro il carico delle aspettative. Amiamo e dimostriamocelo, ma sempre.

 Carlotta

Una delle più belle e appassionanti definizioni di amore la si può trovare nel capolavoro massimo di Platone, il Simposio, ove Aristofane, presente al banchetto, afferma che l’amore è ciò che unisce gli innamorati in una sola natura, finché da due diventano uno e vivranno in comune l’un l’altro come un essere solo finché saranno in vita.

Edoardo E.

Il giorno di S.Valentino dovrebbe essere la giornata che celebra l’amore che lega due persone. Ritengo che, contrariamente a quanto accada regolarmente a causa dell’accanimento di persone spesso spinte da un sentimento di invidia, queste persone innamorate debbano godersi questo giorno come meglio possono.

Federico B.

Siamo sicuri che serva un giorno per ricordare al proprio compagno l’amore che si prova per lui? Le polemiche come al solito sono tante e sorgono soprattutto da parte di coloro che non passano la giornata al fianco della persona amata, ma anche da parte di coloro che non vogliono sprecare energie ‘inutilmente’. Sarebbe interessante chiedere ai giovani d’oggi cosa ne pensano e se almeno tra di loro questa giornata abbia un significato più profondo e non di una semplice festa consumista.

              Giulia R.


San Valentino: la festa degli innamorati?

Tutte le coppie del mondo nella giornata del 14 febbraio si scambiano bouquet di rose rosse, cioccolatini, orsacchiotti…Ma ci siamo mai chiesti il motivo di tutto ciò? Perchè è stata prefissata questa data come quella della giornata dell’Amore? È nata come una festività tradizionale romana ma nel 2017 possiamo fermamente affermare che questa sia diventata una festa esclusivamente commerciale .

Ginevra and Sara

Il 14 Febbraio, S. Valentino, è un giorno convenzionale ad indicare la festa dell’amore. Ma siamo sicuri che si festeggi il sentimento in sé? Siamo sicuri che le coppie debbano dimostrare il loro affetto? Ci si sente obbligati ma fondamentalmente senza motivo. Siamo obbligati a comportarci in determinati modi quando invece l’amore è da dimostrare ogni giorno. È una festa commerciale basata su nessun ideale sentito.

Isabella

San Valentino è una festa diventata principalmente commerciale, che col passare degli anni si è trasformata quasi in una tradizione. È celebrata dalle coppie il 14 febbraio con uno scambio di cioccolatini e di piccoli doni a tema d’amore.

“Desidero sappiate che siete stata l’ultimo sogno dell’anima mia. Un sogno, nient’altro che un sogno che finisce in nulla, che lascia il dormiente dove si era sdraiato, ma desidero che sappiate di avermelo ispirato voi.”

Gaia

Non c’è più grande bene nella giovinezza che avere un amante virtuoso e, se si ama, trovare uguale amore in chi si ama. (Platone, Simposio)

Thomas

“Silvia, rimembri ancora

quel tempo della tua vita mortale,

quando beltà splendea

negli occhi tuoi ridenti e fuggitivi,

e tu, lieta e pensosa, il limitare

di gioventù salivi?”

(Giacomo Leopardi, “A Silvia”)

Luigi

Valentino morì di notte,

decapitato da coloro che non riuscivano

a cogliere il messaggio d’amore del suo nuovo Dio,

quando gli innamorati si scambiano l’ultimo bacio prima dell’alba.

A. Chiapponi

Ama, ama follemente, ama per quanto riesci ad amare e se ti verrà detto che è male, ama il tuo male e sarai innocente.

(William Shakespeare)

Giorgia

San Valentino, giorno amato ed odiato allo stesso tempo, rappresenta la festa degli innamorati. Il 14 febbraio le coppie celebrano il proprio amore come se gli altri 364 o 365 giorni dell’anno fingessero o sminuissero ogni sentimento. In questa giornata vi è un’esplosione di cioccolatini, rose rosse e bigliettini amorosi, regali fatti secondo il “Codice S. Valentino”. Un consiglio: compratevi un VALENTINO.

Camilla

Si può odiare ed amare allo stesso momento qualcosa? San Valentino: giorno dell’amore e degli innamorati, commerciale o di pura tradizione. C’è chi ne approfitta per passarlo con la persona della propria vita e chi lo detesta a tal punta da definire il 14 febbraio “inutile” e di poco valore.

Francesca

Ed ecco arrivato San Valentino ,la famosa festa dove tutti gli innamorati dicono frasi smielate e fanno regali che costano cifre esorbitanti solo perchè è quel famoso 14 febbraio.  Tuttavia, è sempre bello vedere i sorrisi a trentadue denti e il rossore nelle guance delle coppiette, portano un sorriso e in genere un “awww” nella maggior parte delle persone, un “che schifo” nelle zittelle e negli uomini insensibili.

Giulia F.

Come ogni anno ricorre San Valentino, la festa degli innamorati. La festa adorata da tutte le coppie ma negli ultimi decenni ha assunto un aspetto piuttosto commerciale. Infatti è una festa della quale si sente il peso di dover festeggiare oppure è una festa che veramente lega le persone innamorate?

Marco