Damien Hirst e la sua nuova opera sconosciuta

Ve lo ricordate il teschio umano fuso in platino e ricoperto da 8.601 diamanti venduto per 14 milioni di sterline?

damien-hirst

E lo squalo tigre imbalsamato che “nuota” nella formaldeide tra le sale del museo?

damien-hirst

Il papà è l’artista inglese Damien Hirst e dagli anni Novanta i suoi lavori si sono imposti all’attenzione del pubblico e dei collezionisti pronti a sborsare cifre considerevoli per accaparrarseli. Con un patrimonio personale stimato di 330 milioni di euro, Hirst a 51 anni è uno degli artisti più ricchi al mondo.

C’è attesa per la sua prossima mostra, Treasures from the Wreck of the Unbelievable, che sarà esposta a Palazzo Grassi e a Punta della Dogana, a Venezia, dal 9 aprile. In fondo sono solo dieci anni che Hirst sta lavorando a questo progetto e non ci è dato sapere quasi nulla.

Il mondo dell’arte aspetta questo ritorno di Hirst dopo che da qualche tempo i prezzi delle sue opere sono molto calati…parliamo sempre e comunque di milioni!

damien-hirst

Forse hai prodotto un po’ troppo caro Hirst e hai saturato il mercato con le tue opere? Forse.

Forse inaugurare una mostra a Venezia un mese prima dell’apertura della Biennale di Venezia è un po’ troppo ambizioso? Forse.

Dicevamo, sulla nuova opera di Hirst non si sa nulla o quasi, se non qualche indiscrezione. Per esempio che le opere saranno circa 250 e assomiglieranno a gioielli finiti sul fondo del mare e ricoperti di coralli. I prezzi partiranno dai 400mila dollari fino ai 4 milioni di dollari.

Vi lasciamo con un brevissimo teaser della mostra ora sul sito della Fondazione Pinault…e l’attesa cresce!

Elena